venerdì 15 gennaio 2010

Variazione di pasta alla carbonara "in fiore"


Sono sempre in quel giusto mix di ritardo e puntualità, vale a dire che arrivo sempre all'ultimo momento. O non proprio, dato che il contest scade alle 24:00 ed in fondo mancano ancora delle ore alla scadenza!
La mia dieta "forzata" non mi ha certo aiutata nella scelta del mio piatto per il contest Post@ la past@, anzi, tutte le idee che avevo sono state scartate senza pietà... Però adoro la pasta e non potevo non fare nulla per questo bel contest...quindi mi si è accesa la lampadina ed ho deciso di reinterpretare a modo mio un grande classico come la pasta alla carbonara, tralasciando gli elementi più gustosi dal mio piatto, con grande approvazione del critico bacchettone che mi siede davanti tutte le sere a cena!
La foto sicuramente non vincerà alcun premio, un pò perchè è oggettivamente brutta e slavata, senza alcun cenno di colore che quasi la fa sembrare un pò triste,  un pò perchè è uno scatto notturno fatto in fretta e furia,  dato che il piatto ricco non era il mio "qualcuno" lamentava di avere dolori lancinanti per la fame, ed io ero già stanca della lagna quando la pasta era ancora in pentola... Che poi di solito non mi impegno granchè con le foto - e direi che si vede - ma almeno un pochino di concentrazione serve!
Dicevo di questa variazione della carbonara... La carbonara è uno di quei piatti che ho sempre adorato, in tutte le salse (letteralmente): classica con i tuorli, pesantuccia ma tanto buona con la panna, oppure peso massimo delizioso con un mix di panna e tuorli; guanciale o pancetta... mmm, che voglia! Questa volta invece niente tuorli nè panna, ma una crema di cavolfiore mixata a del pecorino romano dop con pancetta (non ho trovato il guanciale!). Io mi sono limitata alla crema di cavolfiori, ma garantisco che il mio più feroce critico ha molto apprezzato questa variante in versione completa! Visto che di variazione si tratta ho variato anche il classico formato di pasta...ho usato le sigarette ziti, che hanno assorbito bene crema quella gustosa cremina.

Per la cronca, con questa ricetta partecipo al contest di Tzatztki a colazione in collaborazione con pasta Garofalo Post@ la past@ 


Ingredienti:
200 g di sigarette ziti
2 fettine di pancetta fresca
100 g di cimette di cavofiore
due cucchiai di pecorino romano dop
una macinata di pepe
sale
olio extravergine d'oliva

Mentre si porta a cottura la pasta lavare il cavolfiore, e farlo cuocere a vapore finchè non sarà tenero; frullarlo poi con due o tre cucchiai dell'acqua usata per la cottura a vapore. Unire poi il pecorino e il pepe appena macinato (se si ritiene necessario regolare anche di sale)e mescolare bene con una forchetta in modo da avre una crema liscia. Tagliare a listarelle la pancetta e farla friggere in una padella con un filo d'olio finchè il grasso non si trasparente e le listarelle croccanti, togliere quindi dal fuoco e fare intiepidire.
Appena la pasta è cotta al dente scolarla e unirla alla crema di cavolfiore e pecorino, facendola saltare per un minuto in una padella, unire poi la pancetta e servire a tavola, magari aggiungendo un'altra macinata di pepe.

10 commenti:

Lydia ha detto...

Gloria, grazie mille.
Complimenti ed in bocca al lupo.
Mi mandaresti, se non lo hai già fatto, la ricetta via mail all'ind tzatzikiacolazione@gmail.com?
Un abbraccio

Lydia ha detto...

Gloria, come non detto, è arrivata la mail.
Grazie

crumpetsandco ha detto...

Buona questa versione!
:)))

ciao

Terry

Tania ha detto...

Bella rivisistazione! L'idea di sostituire le uova con la crema di cavolfiore mi piace proprio, più leggera e adatta al periodo! In bocca al lupo!

Vale ha detto...

una variazione salutare, mi piace molto! bella cremosa e saporita...mmmmmm

Franci [dolce casa] ha detto...

Ciao Gloria...molto bello il tuo blog.
Un caro saluto.
Franci

Sebastiano Landro ha detto...

Complimenti per la ricetta!

meringhe ha detto...

Bella l'idea di sostituire alla panna-uovo della carbonara una crema di verdura! Bella davvero! In questo caso che importa della foto, con questa ricetta io tifo per te!

Gloria ha detto...

@ Lydia: grazie a te per questo contest!
@ Terry: grazie mille!
@ Tania: Crepi il lupo allora, ma so di avere un'ottima sfidante... ho visto la tua ricetta! Grazie
@ Vale: grazie mille anche a te!
@ Franci: grazie, sono contenta il blog ti piaccia!
@Sebastiano: Thanks!
@Meringhe: Grazie davvero Sara!

Genny G. ha detto...

non ovrrei essere nei panni degli tzakiki che dovranno giudicare:D

Posta un commento