lunedì 11 gennaio 2010

Panna cotta alle pere caramellate e zenzero


Questo dolcetto risale alla settimana scorsa... negli ultimi giorni i dolci sono stati banditi dalla mia alimentazione (e non solo i dolci purtroppo!)... Da qualche giorno continuano ad aumentare sul mio corpo strane macchie rosse, secondo il medico si tratta di uno sfogo del mio intestino, quindi ora sono a dieta "forzata".
Questa panna cotta è nata dall'esigenza di utilizzare la panna fresca rimasta aperta in frigo dopo il cenone, e quella pera molliccia che chiedeva pietà dal vassoio di frutta in cui era stata dimenticata... eccoti accontentata cara pera!
In generale mi piace molto la panna cotta in ogni modo, semplice, al caffè, ecc, ma devo dire che con le pere caramellate e quel tocco di zenzero fresco grattuggiato mi ha lasciata davvero senza parole... era buonissima!
Non mi dilungo troppo altrimenti conoscendomi mi verrà una sfrenata voglia di dolce, che ovviamente non potrò soddisfare, con conseguente insoddisfazione "calorica" per tutta la giornata... ;-)

Ingredienti:
una pera matura - o molto matura, come la mia!
50 g di zucchero di canna
2 cm di zenzero fresco grattuggiato
un cucchiaino scarso di agar agar
250 ml di panna fresca

Pulire la pera e tagliarla a pezzetti; in un pentolino dal fondo spesso far sciogliere dolcemente lo zucchero di canna, aggiungere la pere e far cuocere a fuoco dolce per qualche minuto; aggiungere poi la panna e lo zenzero grattuggiato e far cuocere fino a quando il composto inizia a bollire, dopo di che togliere il pentolino dal fornello. Sciogliere l'agar agar in un cucchiaio d'acqua fredda ed unirlo al composto, mescolando bene. Versarlo poi nelle coppette e farlo raffreddare per almeno 3 - 4 ore.

10 commenti:

Libri e cannella ha detto...

Mamma mia...mi è venuta un'acquolina...che meraviglia! Complimenti davvero!

Fiordilatte ha detto...

Immagino che l'aggiunta della pera dia come risultato una pannacotta più consistente, lo si vede anche dalla cucchiaiata che hai immortalato. Meno gelatinosa e più "piena" come piacerebbe a me :) Ottima idea!

steval ha detto...

Che buona che deve essere questa panna cotta
le pere caramellate devono darle un gusto incredibile ti copio la ricetta

Lydia ha detto...

Perchè mai nessuno mi mette a dieta forzata??
Io sto continuando a mangiare dolci, che qualcuno mi fermi.
Un abbraccio

Gloria ha detto...

@Laura: grazie!
@Fiordilatte: hai ragione, la consistenza infatti è meno gelatinosa di quella della classica panna cotta, onestamente non so se per la pera (ma credo di sì!) o per l'agar agar.
@Staval: grazie mille! In effetti le pere caramellate dentro la panna cotta sono buonissime!
@Lydia: se vuoi cerco di passarti un pò delle mie macchie, così sei costretta alla dieta forzata anche tu ;-)

Onde99 ha detto...

Pere caramellate, zenzero... questa panna cotta è una tentazione!

dada ha detto...

Mmmm che bel connubio, si' concordo penso anch'io che la frutta dia una bella consistenza (viva la frutta! ;-)

Tania ha detto...

Bella versione, mi piace soprattutto perché c'è lo zenzero!
Torna presto in forma Gloria!

Fiordilatte ha detto...

@Gloria: credo per la combinazione delle due cose, pera e agar agar in quantità non eccessive :) Molto interessante anche la panna cotta che hai postato oggi! Si sente molto la barbabietola o si confonde abbastanza?

Gloria ha detto...

@ Fiordilatte: l'ho mangiate mesi fa ma non mi pare si sentisse molto, era piuttosto delicata e secondo me l'unione con la cannella e il miele ne ha addolcito un pò il sapore

Posta un commento