lunedì 25 gennaio 2010

Cake integrale con pere e zenzero candito


Un altro cake adatto per la merenda  - o la colazione - che si accompagna bene con il tè.
L'idea era di fare un semplice cake di pere per utilizzare le solite pere che chiedono pietà dal fondo del mio bel piatto tunisino... poi ci si è messa la mia solita pigrizia, che mi ha convinto ad utilizzare solo la farina integrale già aperta pur di non fare due passi ed andare a prendere la farina bianca chiusa in dispensa. In ultimo avevo davanti agli occhi quel barattolino con i pochi rimasugli di zenzero candito fatto per le passate feste, e visto che zenzero e pere mi piace molto come abbinamento, ho pensato di aggiungere qualche pezzettino... una nota dolce e piccante allo stesso tempo! Ne è uscito un buonissimo cake, morbido e non troppo dolce, come piace a noi!

Ingredienti:
250 g di farina integrale
mezza bustina di cremor tartaro
150 g di latte
50 g di olio extravergine d'oliva (fruttato e leggero)
2 uova
110 g di miele
una pera
un cucchiaio di zenzero candito
un cucchiaio di zucchero di canna

In un recipiente sbattere con le fruste le uova  e il miele per qualche minuto, aggiungere poi poco alla volta la farina amalgamando bene con la spatola, unendo anche il latte e l'olio; per ultimo unire il cremor tartaro sciolto in poco latte, ottenendo quindi un composto liscio e abbastanza fluido. Aggiungere poi i pezzetti di zenzero candito e la pera a pezzettini, tenendone un poco da parte per la superficie del dolce. Versare quindi il composto in uno stampo unto con poco olio e cospargere parte della pera e dello zenzero rimasti in superficie insieme allo zucchero di canna; cuocere quindi in forno caldo a 180° per 35 minuti circa (controllare la cottura con la prova dello stecchino).

7 commenti:

manuela e silvia ha detto...

Buonissimo e leggero questo cake! si fà merenda ancora più volentieri allora!!!
un bacione

terry ha detto...

Ed io che cercavo idee su come sfruttare lo zenzero candito rimasto...eccola!!!
mi piace un casino sto cake!!!
grazie! :)
ciaoooo
Terry

Onde99 ha detto...

Che dire, dalla pigrizia è nata una cosa splendida! Adoro lo zenzero, che in questo periodo è anche utilissimo per dare una sferzata di energia, della quale, con questo freddo, io sono piuttosto carente!

pappareale ha detto...

Ciao Gloria,
anche secondo me l'abbinamento di zenzero e pera è indovinato, mi sembra che non ci stia male neanche la farina integrale che dà una nota rustica al tutto, no?
Adesso ne mangerei volentieri una fetta ;)

Fra ha detto...

Credo che sia davvero profumatissimo questo cake. Adoro lo zenzero candito e credo che il suo accento piccante conferisca a questo dolce un sapore molto particolare! Complimenti per l'idea!
bacioni
fra

Lauradv ha detto...

Ottimo questo cake! Lauradv

Gloria ha detto...

@ Manuela & Silvia:Grazie mille!
@ Terry: grazie! Ho visto che anche tu hai fatto qualcosa con un rimasuglio natalizio...
@ Onde: Ultimamente sono in periodo zenzero e limone, ho bisogno anche io di energia "pungente" con questo freddo!
@ Pappareale: sono d'accordo, la farina integrale dà una ancora più piacevole nota rustica!
@ Fra: in effetti trovare un pezzetto di zenzero vicino alla dolcezza della pera è una bella sensazione per il palato!
@ Laura: grazie!

Posta un commento