giovedì 21 gennaio 2010

Mousse al cioccolato con limone e zenzero


Non ho mai realmente fatto una maratona, o uno sforzo fisico anche lontanamente simile (la mia carriera agonistica si è miseramente fermata alle staffette nei giochi della gioventù!) ma so che dopo un prolungato periodo di sforzi e sacrifici lontani dal comune, quando il traguardo è vicino possono succedere due cose: farsi sopraffare dalla stanchezza e volere mollare o stringere i denti e dare fondo a quella misera linea di resistenza che si crede di avere terminato e dar via allo sprint finale.  Questo è quello che sta accadendo in casa mia per questo malefico esame di stato: la stanchezza è troppa, la lucidità è appannata e gli umori sono simili a quelli dei bambini. Bisogna però cercare di non perdere la calma e andare avanti fino all'ultimo: in questo momento mi sento il classico esempio di coach che dispensa consigli saggi e veritieri. Cosa ci azzecca tutto questo con una mousse al cioccolato! Moltissimo... ok, è una cosa venale rispetto a tutto quello che questo sprint finale significa, ma diciamoci la verità, una piccola golosità a volte fa bene anche allo spirito, che poi è quello che ci condiziona le giornate (e le nottate!).
Questa è una mousse fresca e leggermente speziata, consiglio di provare questo abbinamento - senza esagerazioni di dosi, sennò diventa una cosa stucchevole! -  anche in una cioccolata calda...
Così, dopo aver proposto zenzero e limone per il pesce, eccomi a provarlo con il cioccolato.... il prossimo passo sarà con la carne?!

Ingredienti:
100 g di cioccolato fondente al 75%
mezzo cucchiaino di zenzero in polvere
2 cm di scorza di limone bio grattuggiata
3 uova

Far sciogliere a bagnomaria il cioccolato; nel frattempo separare i tuorli dagli albumi e montare gli ultimi  a neve. Quando il cioccolato sarà completamente sciolto unire lo zenzero e toglierlo dal calore, poi incorporare uno alla volta i tuorli. Unire in ultimo gli albumi montati e la scorza grattuggiata del limone; versare nei bicchierini e fare riposare in frigo per almeno un paio d'ore.

11 commenti:

Lucrezia ha detto...

Anche io devo dare esami! Voglio questa golosità!! Baci

crumpetsandco ha detto...

Ma lo sai che non avrei mai pensato di abbinare il cioccolato al limone.... arancia sì, è più consueto...ma quesa è una piacevole novità che mi intriga! c
bell'ideauzza...buona coccola cioccolatosa!
in bocca al lupo e che il traguardo sia sempre più vicino!:)

Ciao
Terry

iana ha detto...

splendido splendido splendido accostamento!

Micaela ha detto...

mmm, particolarissima questa mousse!!! mi hai fatto venire una gran fame!

Onde99 ha detto...

Accolgo volentieri il tuo consiglio di abbinare lo zenzero con il cioccolato e ti rilancio quello, che già sospetti, di accompagnarlo alla carne!

Elga ha detto...

Golosissima, mi piace parecchio, questo abbinamento!

lenny ha detto...

Cioccolato e zenzero è un abbinamento intrigante, ma è inedito (e interessante) quello con il limone :))

meringhe ha detto...

Anche io durante la scorsa estate ho attraversato una fase di zenzero mania, poi mi sono un po' placata anche a causa di una pesantissima infatuazione per il cardamomo, ma lo zenzero è rimasto lì, tra i miei profumi e sapori preferiti.
Ho smesso di comprare quello in polvere perchè era troppo stucchevole appena aperto il vasetto, e poi in pochissimi giorni l'aroma svaniva molto. Ora uso quello secco intero (di altromercato), da grattugiare al momento, e mi sembra che renda molto di più.
Però insieme al cioccolato non ce l'ho mai messo...mmm...chissà...a immaginazione dovrebbe essere fantastico!!

Tania ha detto...

Ti stai sbizzarendo con le zenzero! Bene, a me piace, ottima mousse!

Gloria ha detto...

@ Lucrezia: usi anche tu la scusa degli esami?
@ Terry: grazie e crepi il lupo!
@ Iana: grazie, anche a me piace molto l'accostamento!
@ Micaela: grazie!
@ Onde: la carne sarà la mia prossima vittima zenzerosa!
@ Elga: grazie!
@ Lenny: entrambe abbiamo usato il limone di recente, voglia di fresco?!
@ Meringhe: io preferisco lo zenzero fresco ma in certi casi, tipo con le mousse dolci, secco va bene... ne ho trovato uno buono al naturasì, non è stucchevole e l'aroma rimane. Però ho già adocchiato anche quello che dici tu, magari lo provo così tasto la differenza!
@ Tania: sì, sono proprio in periodo zenzeroso!

vincent ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

Posta un commento