lunedì 3 maggio 2010

Insalata tiepida di ceci neri con scampetti e rabarbaro


O meglio, insalata di scampetti con ceci neri, data la enorme quantità di scampetti!
Avevo acquistato tempo fa i ceci neri da Angela, ma seppure incuriosita non li avevo ancora provati. 
L'altro giorno, approfittando di una raggio di sole, ho deciso di allungare la strada verso la fermata del tram e mi sono trovata davanti ad un fruttivendolo che esponeva dei bellissimi gambi di rabarbaro: era la mia occasione! Da tempo speravo di trovarlo per poterlo finlamente assaggiare, quindi sono entrata e l'ho acquistato. E i ceci neri?! Ora ci arrivo...
Una volta sul tram ho iniziato a sfogliare il nuovo numero de La Cucina Italiana che avevo preso dalla cassetta dell posta di casa prima di uscire, e sono stata subito attirata da un paio di ricette interessanti con protagonista il rabarbaro, quando si dice la casualità! Una in particolare aveva attirato la mia attenzione, un piatto di riso Basmati - credo - con rabarbaro e gamberi marinati con le spezie tandoori... lì si è accesa la mia lampadina: in freezer avevo degli scampetti che fino alla settimana scorsa vivevano felici nelle acque marine pugliesi, avevo i ceci neri che secondo me con gli scampetti potevano essere fantastici, e poi avevo il rabarbaro da provare. Arrivata a casa ho subito messo in ammollo i ceci neri...

Ingredienti:
250 g di ceci neri secchi
scampetti - o gamberi, io ho un pò abbondato e ne ho usati circa una ventina non sgusciati (per pura pigrizia)
un gambo di rabarbaro
uno scalogno
un cucchiaio di mix di spezie tandoori
sale
olio extravergine d'oliva

Mettere in ammollo i ceci neri per almeno 48 ore... l'attesa è un pò lunga ma ne vale la pena.
Trascorse le ore di ammollo sciacquare i ceci e cuocerli nella pentola a pressione - o in una normale pentola, aumentando però i tempi di cottura - regolando di sale, per circa 35-40 minuti dal fischio. Intanto in una ciotola aggiungere agli scampetti le spezie, mescolare bene e lasciare a riposo per almeno 30 minuti.
Pulire il rabarbaro sciacquandolo ed eliminando i filamenti esterni - come si fa con il sedano - e tagliarlo poi a listarelle piuttosto sottili lunghe circa 4-5 cm; in una padella far rosolare lo scalogno tritato con un filo di olio, aggiungere le listarelle di rabarbaro e continuare la cottura per circa 2-3 minuti, dopo di che porre il rabarbaro in un piattino e far cuocere gli scampetti marinati nella stessa padella per circa 5 minuti, aggiungere poi il rabarbaro e far saltare insieme il tutto per un minuto. Una volta cotti i ceci scolarli, unirli al resto e regolare di sale se necessario, aggiungendo un filo d'olio.
Una nota: al bando la pigrizia, così è buonissimo ma sono sicura che usando dei gamberi o degli scampetti già sgusciati il risultato potrebbe essere addirittura superlativo!

9 commenti:

Wennycara ha detto...

Buongiorno!
Ho visto il rabarbaro quasi sempre impiegato in pasticceria: è molto interessante questa tua preparazione. Peccato non poterla replicare :\
Buona giornata,

wenny

Micaela ha detto...

che meraviglia, un piatto completo e leggero! un bacione.

Carolina ha detto...

Ecco qui il rabarbaro in versione salata!
Ma sai che abbinato agli scampi è un'idea geniale!? Complimenti...
Ti auguro un buon pomeriggio.

Mariluna ha detto...

ciao carissima...mi piace la tua insalata gli accostamenti con il rabarbaro , immagino squisita e originale. Ora pero' vado a Angela per i ceci neri ;-)

Patricia ha detto...

Che bel abbinamento!!
Un bacio:)
Patricia

Onde99 ha detto...

Che invidia, hai trovato il rabarbaro... Ormai sono rassegnata che non lo assaggerò mai, quindi l'abbinamento che hai creato posso solo immaginarlo... ma ti credo sulla parola! I ceci neri li adoro, ma li ho sempre tenuti a mollo 24 ore e cotti in 45', non sono capace di organizzarmi con tanto anticipo...

tepperella ha detto...

brava! sai che anche io stamattina ho miracolosamente trovato il rabarbaro??? e avevo notato la rubrica de La cucina italiana dedicata al rabarbaro in cucina, non solo in pasticceria!! ottimo esperimento!

Lory ha detto...

Questo è un piatto che amngerei ad occhi chiusi!

Gloria ha detto...

Grazie a tutte!

Posta un commento