lunedì 12 aprile 2010

Risotto agli asparagi al profumo di limone


Sento l'arrivo della primavera, lo avverto in ogni momento: quando prendo la bici per andare al lavoro, quando passando dall'aiuola vicino al garage vedo le margherite nel prato e gli "occhi della madonna", come li chiamavo quando ero piccola e mi dilettavo a raccogliere mazzolini di fiori da regalare alla mamma, quando vado al mercato e vedo le erbette, gli asparagi e le fragole, quando mio padre mi presenta un sacchetto pieno di "neortiss" appena raccolti, quando - come ieri - faccio le grandi pulizie di primavera in casa svuotando gli armadi da cose non più utili e ormai troppo pesanti ;-)
Il risotto agli asparagi credo sia un grande classico primaverile, è semplice e buono. L'altra sera per variare ho semplicemente aggiunto un pò di scorza di limone, e il risultato è piaciuto molto: cremoso, fresco e delicato.

Ingredienti:
180 g di riso carnaroli
250 g di asparagi
la scorza grattuggiata di un limone non trattato
brodo vegetale
olio extravergine d'oliva
due noci di burro da centrifuga
mezza cipolla

Preparare il brodo; pulire gli asparagi sotto l'acqua eliminando la parte bianca, raschiandoli con un coltello; tagliare le punte e poi la parte più tenera del gambo a piccole rondelle. Tritare la cipolla e farla soffriggere con una noce di burro e un filo d'olio, aggiungere poi gli asparagi e far insaporire per qualche minuto; unire poi il riso, farlo tostare e aggiungere poi poco alla volta il brodo, fmescolando solo di tanto in tanto in modo da non fare asciugare il riso durante la cottura. Quando mancano pochi minuti per ultimare la cotture aggiungere la scorza del limone grattuggiata, spegnere poi il fuoco e mantecare con una noce di burro.

9 commenti:

terry ha detto...

come dici ...un classico sempre buono..pappato l'atro ieri:)
next time ci metto il tocco di limone:)
brava:9

Edda ha detto...

Tutta la primavera in un caloroso risotto!

ilcucchiaiodoro ha detto...

Che voglia!!!

Micaela ha detto...

il risotto agli asparagi in questo periodo non deve mai mancare a casa mia! la prossima volta lo provo anch'io al limone! baci

BreadandBreakfast ha detto...

buonissimo. io lo faccio spesso con gli asparagi bianchi di Bassano, che è qui vicino, e lo adoro. la prossima volta provo il limone, mi incuriosisce molto!:)

paolo ha detto...

veramente italiano questo risotto...che colori!!!

Maurina ha detto...

Ah il risotto agli asparagi... troppo buono! Ancora non li ho trovati gli asparagi veramente buoni, ma mi impegnero' a cercarli il prossimo fine settimana. E aggiungero' quel profumo di limone che suggerisci tu e che io non ho mai provato... Grazie - Maura

anna the nice ha detto...

benedizione agli asparagi!!! ormai in lungo e in largo ci sono ricette di asparagi... ovunque. Basterebbe riunirle per farne un libro.
O è versatile l'ortaggio o siamo brave noi.
E tu lo sei. E scrivi anche bene.
Un abbraccio
Anna

Gloria ha detto...

Grazie di cuore a tutti per essere passati.
@BreadandBreakfat: sai che non ho mai provato gli asparagi bianchi? Ho scoperto qualche giorno fa da un'amica di Bassano che sono tipici di quella zona... non mi resta che provarli!
@ Anna: grazie mille Anna, il tuo commento mi ha fatto davvero piacere!

Posta un commento