martedì 27 aprile 2010

Budino al mascarpone con fragole alla rosa

 
In realtà questo è un post farlocco, nel senso che la stessa ricetta con una minuscola variante l'ho riportata qualche giorno fa. Ma dato che ho trovato entrambe le versioni molto buone non volevo "mischiarle"... lo so, il mio è un ragionamento contorto.
Il sapore della rosa nei dolci mi è sempre piaciuto, ma forse l'avevo dimenticato.... Poi a Parigi ho assaggiato - tra gli altri - un macaron di Hermè alla rosa e l'esplosione di sapore avvenuta nella mia bocca ha risvegliato la vocina che ogni tanto mi preseguita con diverse tematiche: "Gloria, usa quell'acqua di rose che hai in dispensa, ti piace, usala...". Posso non seguire questa vocina?! Direi di no...

Ingredienti per 2 coppette giganti o 4 normali:
100 g di mascarpone
30 cl di latte
75 g di zucchero
2 cucchiai di amido di mais
fragole
2 cucchiai di acqua di rose da cucina

Con una frusta amalgamare il mascarpone con il latte, lo zucchero e l'amido in modo sa non avere grumi; mettere il composto sul fuoco e continuare a mescolare finchè non inizia ad addensarsi, unire poi l'acqua di rose e togliere dal fuoco. Pulire le fragole, tagliarle a pezzetti e unirle alla crema prima di trasferirla in delle coppette. Far raffreddare a temperatura ambiente prima di metterla in frigo per qualche ora, o gustarla appena tiepida.

3 commenti:

Mariluna ha detto...

é quello che amo godermi proprio in questo periodo, il profumo ed il sapore delle rose nei dolci e specie nelle fragole é sublime :) Un bacio ;)

terry ha detto...

Anche io sento le vocine!!! che siamo pazze!?!...nahhhh!:)
se poi ci parlano di cose buone come queste...ben vengano le vocine!:)

Micaela ha detto...

ho tutto... lo faccio oggi stesso!!! :-)

Posta un commento