giovedì 17 dicembre 2009

Semplicemente broccoli


Niente di nuovo dentro al piatto!
Solo che ci sono giorni in cui sono a casa e non ho molta voglia di cucinare per me sola a pranzo, magari perchè ho impiegato tutta la mattina a pulire e riordinare casa, stirare camicie e ritirare i panni stesi... ecco, se c'è una cosa che proprio detesto fare è stirare camicie, odio le camicie ma ogni settimana sono costretta a stirarne almeno 5! Appena avrò un pò di tempo voglio brevettare uno strumento in grado di far stirare le camicie senza troppa fatica da parte mia, beh insomma, una sorta di planetaria per le camicie!
Quindi poca voglia, poco tempo, dei broccoli dentro il frigo che lamentano di non essere stati ancora utilizzati ed ecco qui un semplice contorno, o buon piatto unico se mangiato insieme ad una porzione di riso bianco basmati! Dei broccoli cotti al vapore e poi saltati con un filo d'olio, uno spicchio d'aglio, un peperoncino intero e una manciata di pinoli ed uvette... giusto per completare l'ora di pulizia del frigo ho aggiunto una cucchiaiata di panna acida avanzata da non mi ricordo cosa! Niente di eccezionale ma sempre un buon modo di mangiare qualcosa di sano...

3 commenti:

Patapata ha detto...

adoro i broccoli.. da piccola me ne vergognavo perchè a nessuno degli amichetti piacevano, eppure io ho sempre mangiato tutta la verdura! ero la gioia della mamma! anche io li faccio col peperoncino e della frutta secca, di solito li uso con le orecchiette :p

Wennycara ha detto...

Ciao Gloria!
Mi piace l'idea della planetaria stira-camicie :)
Io amo molto i broccoli, li trovo appetitosi e l'esser consapevoli del loro beneficio sul nostro corpo mi stimola ancora di più a metterli nel piatto!
La tua proposta con la panna acida è spaziale: vedi quante cose ci sono da imparare da un frigorifero piangente ;)
Buona giornata,

wenny

Gloria ha detto...

@Patapata: adoro i broccoli con le orecchiette, ieri non ci ho nemmeno pensato!
@Wennycara: brevettiamo insieme la planetaria stira camicie?!

Posta un commento