mercoledì 16 dicembre 2009

Anche casa mia profuma di natale...


Finalmente ieri sera ci siamo decisi e abbiamo iniziato ad immergerci nell'atmosfera natalizia.
Qualche giorno fa ho preparato questi biscottini appositamente per decorare il nostro albero di natale che dall'8 dicembre stava aperto in un angolo del soggiorno, completamente spoglio, così come la nostra voglia di iniziare a pensare a questo periodo di feste: tra le altre cose c'era ancora un'altra prova di esame per Robi, la terza, e quindi nessuno dei due aveva la testa adatta per immergersi tra luci, baci e abbracci augurali. Poi anche la terza prova è andata, e in attesa di conoscere il verdetto finalmente ci siamo decisi: manca poco a Natale, il settimo insieme!
Abbiamo così rispolverato le poche palline che comprammo l'anno scorso per il nostro primo natale in casa insieme e con i Beatles ed altre canzoni di John Lennon in sottofondo abbiamo iniziato le nostre decorazioni... Mi piace molto il nostro albero!
Per i biscotti ho praticamente copiato (con qualche modifica secondo le mie disponibilità) una ricetta di Alex.

ps: in una pallina c'è anche la mia immagine storta con la mia compattina in mano!

Ingredienti:
320 g di miele
80 g di zucchero
100 gr di burro
1 uovo
cannella, cardamomo in polvere, scorza di arancia essiccata e zenzero in polvere
500 gr di farina
un cucchiaino di bicarbonato di sodio

Scaldare il miele, lo zucchero e il burro in un pentolino finché lo zucchero non sarà sciolto; far raffreddare ed aggiungere poi l'uovo e le spezie, ed in seguito la farina setacciata con il bicarbonato. Impastare il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e farlo riposare per almeno 4 o 5 ore a temperatura ambiente. Dopo il riposo stendere l'impasto a circa 5 mm di spessore e ritagliare i biscotti con le forme preferite, facendo un forellino con uno stuzzicadente se si vogliono appendere all'albero, come nel mio caso. Distanziare i biscotti tra loro e cuocerli in forno caldo a 160° per circa 15 minuti, senza farli scurire troppo, farli  poi raffreddare su una gratella e decorarli a piacere con una glassa. Io ho fatto una glassa con un albume, qualche goccia di succo di limone e dello zucchero a velo (non so quanto...solita dose "ad occhio"), ma devo migliorare notevolmente nella manualità delle decorazioni!

5 commenti:

Tania ha detto...

E piace molto pure a me il tuo albero, è gustoso!
P.S. Stento a vederti nella pallina anche se credo di averti individuata! :-D Qualche volta anch'io mi sono ritrovata nei cucchiaini, che sfizio! :-D

Onde99 ha detto...

Ti capisco: quest'anno ho faticato un po' a introdurmi nell'atmosfera natalizia, ma, si sa, quella non arriva da sola, occorre aprirle la strada con ghirlande di agrifoglio e biscotti speziati! Incorcio le dita per la prova del tuo ragazzo!

Tina ha detto...

Anche io un giorno sono piena di euforia pensando al Natale ed un altro sono malinconica. Tempo per gli addobbi finora non ne ho avuto, manca anche l'albero di Natale. Comunque l'importante è avere tutti i nostri cari vicini ed il Natale può arrivare!

Wennycara ha detto...

Che belli... bravi!

wenny

Gloria ha detto...

grazie a tutte!

Posta un commento