lunedì 6 settembre 2010

Torta ai mirtilli con farina di grano saraceno


Si ricomincia, dopo settimane di relax, avventura, grandi mangiate e grandi bevute.
Le vacanze sono finite, è tempo di tornare alla solita routine con i soliti buoni propositi... buoni propositi che questa volta voglio cercare di realizzare, e non mi riferisco a nessuna dieta (più o meno)!
Ora piano piano riprenderò possesso del blog, sistemerò tutte le ricette arrivate per la mia, la nostra, raccolta (grazie a tutti! spero di riceverne altre da qui al 30 settembre!) e inizierò seriamente a pensare all'arredamento della mia futura casetta, alla ricerca di un lavoro che mi gratifichi davvero e a tutto ciò che i prossimi mesi mi potranno riservare.
Come avevo già scritto le mie vacanze mi hanno vista grande mangiatrice di mozzarelle e frutti di mare in Puglia, poi bevitrice di pastis e rosè alla ricerca della lavanda perduta in Provenza, e  infine girovaga e assidua bevitrice nei dintorni milanesi e in Oltrepò, con l'amica from US che non vedevo da 6 anni. Che strana sensazione rivedere dopo 6 anni un'amica e ritrovarsi perfettamente, maturate ma con la stessa voglia di stare insieme e di fare le stesse cose!

Si notano le centinaia di mirtilli che dominano questa fetta di torta? Beh, nell'ultimo post avevo scritto che mio padre stava bene ma che per quest'anno non avrebbe potuto occuparsi della raccolta dei suoi amati mirtilli, attività che lui ama.... Beh, nemmeno un intervento al cuore può tenere lontano mio padre dalla montagna!
Il giorno successivo ad un controllo medico in cui le condizioni di mio padre sono risultate perfette, lui, accompagnato da mia madre, è subito corso in montagna (ovviamente impegnandosi meno di quanto era solito fare!), e le conseguenze sono state:
- un grande sorriso sul suo volto
- mia mamma eccitata per aver trovato un porcino
- mirtilli nel mio frigo

Prima di partire avevo visto questa bellissima torta ai mirtilli da Pippi, che mi aveva letteralmente stregato.... così, appena ho avuto dei veri mirtilli tra le mani non mi sono lasciata scappare l'occasione di provarla (o copiarla?!) sostituendo l'olio al burro e usando una parte di farina di grano saraceno, che mi incuriosiva da tempo. Ne è uscita una buonissima torta ottima per colazione o per merenda, morbida e non troppo dolce come piace a me!
Beh, forse io ho un pò esagerato con la cascata di mirtilli in superficie, diciamo che mi sono un pò lasciata andare dall'emozione di averne così tanti in frigo!

Ingredienti
200 g di farina 00
115 g di farina di grano saraceno
90 g di zucchero di canna + 3 cucchiai per la copertura
una bustina di lievito
2 uova
170 g di yogurt greco
100 g di latte
50 g di olio extravergine d'oliva leggero e fruttato
200 g di mirtilli

In una ciotola setacciare le due farine con il lievito, aggiungere lo zucchero e amalgamare il composto. In un altro recipiente sbattere le uova fino ad avere un composto gonfio, aggiungere il latte, lo yogurt e l'olio e mescolare dolcemente; quindi amalgamare bene i due composti. 
Lavare e asciugare dolcemente i mirtilli;  imburrare ed infarinare uno stampo, versarvi l'impasto per la torta e cospargere la superficie con i mirtilli e i 3 cucchiai di zucchero di canna. Far cuocere in forno già caldo a 180° per circa 50 minuti (è sempre meglio fare la prova stecchino per controllare la cottura, ogni forno è diverso!).


8 commenti:

Federica ha detto...

Bentornata Gloria! La tua torta è super fenomenale! Ho l'acquolina in bocca!! Hai fatto bene a utilizzare tanti mirtilli! Gnam gnam!!!

Simo ha detto...

Bentornata, quanti bei progetti!
E che meraviglia la tua torta....
Buon inizio settimana!!

Ambra ha detto...

Che bella questa torta...ho giusto la farina di grano saraceno che non so come utilizzare, non ho però i mirtilli ma ho parecchie more...secondo me va benissimo...che dici?

BreadandBreakfast ha detto...

bellissima questa torta, rustica come piace a me per la colazione!!

Ago ha detto...

Ciao cara Gloria, come stai? E' da tantissimo tempo che non ci si vede eh? Questa torta è molto scenografica, bellissima! :-D
Se non avessi deciso di iniziare una dietuccia disintossicante, la farei subito davvero...me la segno comunque e appena possibile la faccio!
Bacioni
Ago

Gloria ha detto...

@Federica: Grazie mille!
@Simo: Buona settimana anche a te!
@Ambra: secondo me anche con le more deve essere buonissima!
@BreadandBreakfast: Grazie!
@Ago: hai ragione, manco da un pò, anche dal tuo blog?Come sei a dieta? Posta qualche ricettina detox, così la seguo e mi disintossico anche io ;)

Jasmine ha detto...

Grano saraceno... sai che non ho mai fatto una torta col grano saraceno?
Devo provare, questa sembra deliziosa!!
A presto
J.

terry ha detto...

Benritrovata cara Gloria!
e con che dolce stupendo...adoro il grano saraceno ...nei dolci li rende rustici e così buooooni!
son contenta il tuo papàs stia bene...in bocca al lupo per tutti i tuoi progetti!:)
baci
Terry

Posta un commento