martedì 10 novembre 2009

Quando il frigo è vuoto: muffins al caffè


Di solito il momento della spesa settimanale viene da me affrontato nel weekend, il sabato esattamente. Lo scorso sabato però ho lavorato fino a sera, quindi avevo deciso di dedicarmi alla spesa domenica dopo il lavoro. Ovviamente è però capitato qualcosa: la macchina non parte, non reagisce in alcun modo... direi che ha deciso di crearci un'altra grana! Come fare quindi in una domenica  - ormai quasi sera - piovosa, quando l'unico supermercato aperto è decisamente lontano da casa? Beh, proviamo la spesa online. Ammetto che è molto comodo, ma fino a mercoledì non mi arriverà nulla.
Ieri sera, appena arrivata a casa ho cercato di improvvisare la cena e la schiscetta per il pranzo di oggi con quel che offrivano frigo e dispensa - c'è da dire che per fortuna certe cose non finiscono mai! - ma con mio enorme dispiacere mi sono accorta che non c'era nulla per preparare qualcosa per colazione, nemmeno più i biscotti che compro per le situazioni di emergenza... Come faccio? Ma sì, provo dei muffins senza uova con il vasetto di yogurt superstite, con il caffè e con la spezia che ultimamente non mi tradisce mai, la cannella.
Beh, nonostante le mie perplessità dovute all'impasto molto gommoso devo dire che i muffins sono venuti buonissimi e anche morbidi, con la parte superiore con la crosticina zuccherosa che tanto mi piace...

Ingredienti per 12 muffins:
250 g di farina
100 g di zucchero di canna
una tazzina di caffè
un cucchiaino di cannella
mezza bustina di cremor tartaro
70 g d'olio d'oliva leggero e fruttato
un vasetto di yogurt

In una ciotola setacciare la farina con il cremor tartaro, aggiungere lo zucchero e la cannella e mescolare insieme gli ingredienti. A parte sbattere leggermente lo yogurt con l'olio e il caffè, unire al composto secco ed amalgamare (il composto viene abbastanza gommoso), riempire i pirottini per 3/4  e far cuocere in forno caldo a 180° per 20 minuti circa.

8 commenti:

Mariluna ha detto...

bellissimo blog sono proprio contenta di conoscerti grazie al tuo messaggio sul mio ;) complimenti per le ricette e grazie per l'eventuale partecipazione al contest!
Buona serata:)

Lydia ha detto...

Domanda indiscreta, hai cliccato il pomodoro?
Mi fai sapere come è andata?
Un saluto affettuoso

pinar ha detto...

io vivo il frigo semivuoto come una sfida e...vinco sempre!
brava

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ciao ma che buoni questi muffin davvero golosi con il caffe!!!complimenti per il blog...c'è di tutto e di piu!!baci imma

Gloria ha detto...

Grazie a te Mariluna per essere passata!

Sì Sì Lydia,ho cliccato il pomodoro e devo ammettere che è andata bene, ho ricevuto la spesa stamattina puntualissima, senza alcun tipo di problema. Tra l'altro nella versione online c'è molta più scelta di prodotti bio...

Grazie Pinar, ammetto che le sfide con il frigo vuoto sono stimolanti...

Gloria ha detto...

Grazie anche a te Imma!

Genny G. ha detto...

eh si quando il frigo è vuoto ma la fame rimane...certo che se tiri fuori ste robine a frigo vuoto chissà piaenO!

Gloria ha detto...

eheh Genny, la fame (o nel mio caso la golosità) ti porta a creare qualsiasi cosa per soddisfare "la voglia di qualcosa di dolce", parafrasando una vecchia pubblicità!

Posta un commento